Indice
Personaggi Romani
Alberto Sordi
Aldo Fabbrizi
Alvaro Amici
Carlo Verdone
Gabriella Ferri
Gigi Proietti
Mario Brega
Monica Vitti
Nino Manfredi
Tutte le pagine

 

Alberto Sordi, L'immortale Albertone

Alberto Sordi (15 giugno 1920 Roma – 25 febbraio 2003) lo straordinario attore romano che con i suoi cinquanta anni di attività artistica ha raccontato l'evoluzione sociale Italiana, dai primi anni del dopoguerra fino al decennio scorso. Una carriera ricca di emozioni, riconoscimenti e pellicole uniche che rimarranno per sempre nella storia del cinema.

Era lo scapolo d'oro, amato per le sue battute, il suo calore da vero romano e il suo inconfondibile stile.
Nel suo curriculum troviamo più di cento film, in cui non si è sempre impegnato solo come attore, ma in alcuni casi anche come regista e sceneggiatore.

La sua voce veniva utilizzata nel doppiaggio e nel mondo radiofonico. Proprio dalla radio inizia a crescere la sua popolarità, soprattutto per alcuni personaggi di sua invenzione e da lui interpretati.

Il primo riconoscimento internazionale arriva nel 1954, quando vince il nastro d'argento come miglior attore protagonista ne "I vitelloni" diretto da Federico Fellini. Sempre nel 1954 realizza una delle sue interpretazioni più amate dal pubblico: Un americano a Roma.

 

"Ladro Lui, Ladra lei" 1957 con Sylva Koscina

Il Marito

"I complessi" episodio Guglielmo il dentone

Tutti a casa di Luigi Comencini

La grande guerra con Gassman

In nome del Popolo Sovrano con Nino Manfredi

Un borghese piccolo piccolo

In viaggio con Papà con Carlo Verdone

 

Per altre info su Alberto Sordi:

albertosordi.it

Scheda Wikipedia su Sordi

 



 

I migliori stornelli romani
Interpreti e canzoni di Trastevere e di Roma
Video e melodie trasteverine

TRASTEVERE.tv 2015 - info@trastevere.tv